Eurispes, l’ultima ricerca svela il valore dei “prodotti a rischio ridotto”
Opinioni/Policy/Prodotti/Salute

Eurispes, l’ultima ricerca svela il valore dei “prodotti a rischio ridotto”

All’alba del 2019, finalmente, anche in Italia la legislazione in materia di vaping sta iniziando a cambiare. Il Parlamento, infatti, ha approvato il Decreto Fiscale collegato alla Legge di Bilancio che prevede un abbassamento dell’imposta di consumo sui prodotti alternativi al tabacco tradizionale, anche se il Governo è ancora internamente diviso, perché il Ministero della Salute continua a … Continua a leggere

E’ l’ennesimo attentato al mondo della sigaretta elettronica e può costare fino a 30.000 posti di lavoro
Policy/Prodotti/Salute

E’ l’ennesimo attentato al mondo della sigaretta elettronica e può costare fino a 30.000 posti di lavoro

Gli operatori del settore e-cig vogliono battersi ancora e oggi, martedì 6 febbraio, presso la sede romana del Partito Radicale, sono stati invitati ad un incontro volto ad analizzare le conseguenze sul mondo del vaping dei recenti interventi legislativi. L’incontro, moderato dal direttore di Sigmagazine Stefano Caliciuri, ha visto partecipare Rita Bernardini e l’avvocato Giuseppe … Continua a leggere

Tanto rumore per nulla…la legge è scritta e (più o meno) chiara
Policy/Prodotti

Tanto rumore per nulla…la legge è scritta e (più o meno) chiara

Notizie stampa, circolari e comunicati hanno sollevato nei giorni scorsi interrogativi e anche un certo polverone che, a ben guardare, non aveva ragion d’essere. La fine del 2017 è stata fin troppo turbolenta per il settore, questo è certo, ma in sintesi ecco lo stato della situazione. Il primo gennaio 2018 è entrata in vigore … Continua a leggere

E-Cig, Federici (COIV): legge finanziaria, ultimo colpo ad un settore da sempre ostacolato dal Governo.
Policy/Prodotti/Salute

E-Cig, Federici (COIV): legge finanziaria, ultimo colpo ad un settore da sempre ostacolato dal Governo.

Dal 1 gennaio 2018 è entrata effettivamente in vigore la nuova normativa che, senza mezzi termini, affossa il settore del vaping, forse l’unico nel nostro paese che, durante la crisi economica degli ultimi anni, è cresciuto, creando introiti e più di 30.000 posti di lavoro. Massimiliano Federici, esponente COIV – Coalizione operatori italiani vaping – … Continua a leggere