Smettere di fumare? Finalmente la forza di volontà ha un valido alleato!
Esteri/Policy/Prodotti/Salute

Smettere di fumare? Finalmente la forza di volontà ha un valido alleato!

La sigaretta elettronica aiuta a smettere di fumare e non si tratta semplicemente di un’opinione ma di una realtà dimostrata scientificamente. Uno studio, pubblicato sulla rivista Journal of Environmental Research and Public Health e finanziato da Fontem Ventures, azienda controllata di Imperial Brands e specializzata in prodotti da svapo, ha dimostrato che per i fumatori adulti l’e-cig … Continua a leggere

Sigaretta elettronica, la parola all’House of Common
Esteri/Policy/Prodotti/Salute

Sigaretta elettronica, la parola all’House of Common

Il Regno Unito continua la marcia in favore delle sigarette elettroniche, e dopo il susseguirsi di numerosi studi scientifici, stavolta il passo è davvero ufficiale, perché la Commissione Scienza e Tecnologia dell’House of Commons ha dichiarato in un rapporto sul vaping: “le sigarette elettroniche, stimate al 95% meno dannose delle sigarette convenzionali, sono troppo spesso … Continua a leggere

FONTEM VENTURES: NUOVO STUDIO DIMOSTRA LIVELLI DI TOSSICITA’ INFERIORI FINO AL 99% NEL VAPORE DELLE SIGARETTE ELETTRONICHE COMPARATO AL FUMO DI SIGARETTA TRADIZIONALE
Esteri/Prodotti/Salute

FONTEM VENTURES: NUOVO STUDIO DIMOSTRA LIVELLI DI TOSSICITA’ INFERIORI FINO AL 99% NEL VAPORE DELLE SIGARETTE ELETTRONICHE COMPARATO AL FUMO DI SIGARETTA TRADIZIONALE

Un nuovo studio chimico sul vapore presentato al primo Summit Scientifico sulla riduzione del danno da tabacco: Novel products, Research & Policy, ha rivelato livelli di sostanze tossiche nel “pod-system” della sigaretta elettronica myblu® inferiori del 99% rispetto al fumo di sigaretta. Nel corso del Summit volto ad analizzare le modalità possibili per la riduzione … Continua a leggere

LE NUOVE SFIDE DI IMPERIAL BRANDS NEL MONDO E-CIG. ARRIVA IN ITALIA myblu®, PER DIRE ADDIO AL TABACCO: “FROM TOBACCO TO SOMETHING BETTER”
Esteri/Policy/Prodotti

LE NUOVE SFIDE DI IMPERIAL BRANDS NEL MONDO E-CIG. ARRIVA IN ITALIA myblu®, PER DIRE ADDIO AL TABACCO: “FROM TOBACCO TO SOMETHING BETTER”

La multinazionale britannica con il brand blu® punta sui prodotti di nuova generazione con investimenti global pari a oltre 800 milioni di Euro Il gruppo Imperial Brands punta sul vapore con il marchio blu® e la nuova myblu®, la sigaretta elettronica di nuova generazione che rivoluzionerà il mondo dello svapo e che, soprattutto, potrà portare … Continua a leggere

Contratto di governo M5S-Lega: la revisione della tassa sulle sigarette elettroniche c’è
Policy/Prodotti

Contratto di governo M5S-Lega: la revisione della tassa sulle sigarette elettroniche c’è

Era nel programma elettorale, Salvini lo ha indirettamente ribadito sul foglietto che riassumeva i principali punti della campagna elettorale (fotografato di nascosto da un passeggero dello stesso aereo), è tornato nel “contratto” di governo di M5S e Lega. Che cosa? Il proposito della Lega di occuparsi dell’eccessiva tassazione imposta in Italia alle sigarette elettroniche. Oggi … Continua a leggere

La sigaretta elettronica non è nociva
Esteri/Policy/Prodotti/Salute

La sigaretta elettronica non è nociva

Anticipazioni dallo studio realizzato da Fontem Ventures sugli effetti delle e-cig nel lungo periodo. “Evaluation of the Safety Profile of an Electronic Vapour Product Used for Two Years by Smokers in a Real-life Setting” (Valutazione del profilo di sicurezza di un prodotto per il vapore elettronico usato per due anni da fumatori in un contesto … Continua a leggere

Regno Unito: Towards a smoke free generation
Esteri/Policy/Prodotti/Salute/Tabacco

Regno Unito: Towards a smoke free generation

L’azienda Fontem accoglie di buon grado il nuovo piano inglese per il controllo del tabacco, dall’ambizioso titolo “Towards a smoke free graneration”, dimostrandosi pronta a sostenerlo, attraverso la produzione e lo sviluppo di sigarette elettroniche.  L’obiettivo del Governo inglese è di ridurre drasticamente, nei prossimi 5 anni, il numero dei fumatori, dall’attuale 15,5% al 12%, fino ad … Continua a leggere