Opinioni/Prodotti

Nasce ANPVU, l’associazione che unisce i vapers italiani

Si è costituita alcuni giorni fa ANPVU – l’Associazione Nazionale per I Vapers Uniti – la prima associazione composta esclusivamente da vapers, e non da produttori o da rivenditori: persone accomunate dalla passione per la sigaretta elettronica, senza alcun fine commerciale perché il suo obiettivo è quello di aiutare i fumatori ad abbandonare le sigarette tradizionali entrando nel mondo dei vaporizzatori personali.

La mission è dunque quella di mettere al centro la salute dei consumatori e, del resto, sono ormai tantissimi gli studi scientifici a riguardo pubblicati su riviste di settore, estremamente autorevoli, come The Lancet, The New England Journal of Medicine, British Journal of Medicine, British Journal of Respiratory, che dimostrano in maniera inconfutabile l’importanza dei vaporizzatori come strumento per abbandonare le sigarette tradizionali e per ridurre ogni tipologia di rischio legata al tabacco. Scienziati ed esperti nel settore da tutto il mondo cercano di far capire ai governi che l’uso dei vaporizzatori personali in alternativa al fumo di sigaretta rappresenta una vincente strategia di prevenzione che permette di salvare ogni anno dalla morte, secondo i dati dell’Oms, 83 mila persone in Italia, 700 mila in Europa, 6 milioni nel mondo.

ANPVU si propone di promuovere il vaping attraverso iniziative di varia natura come convegni, tavole rotonde, attività di ricerca e molto altro ancora, non solo per far conoscere l’efficacia dei vaporizzatori ai fumatori ancora scettici (forse anche perché confusi da una legislazione ambigua), ma anche per portare il Governo a modificare la politica sulla sigaretta elettronica che, se promossa e non ostracizzata, determinerebbe senza dubbio un innalzamento del livello della salute pubblica. Il tutto, instaurando un dialogo efficace e costruttivo con le altre associazioni che operano nel panorama del vaping, per realizzare una sana collaborazione pur mantenendo ciascuno la propria identità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...