Esteri/Rassegna/Salute/Tabacco

Aumentano le prove a favore delle e-cig: aiutano a smettere di fumare

emily svapa

L’University College London (UCL) tramite i suoi ricercatori ha approfondito e analizzato i dati sul fumo e sull’efficacia dei mezzi adottati dai fumatori per smetterla con il tabacco. Nonostante non sia stato trovato un diretto collegamento tra le e-cig e l’efficacia nello smettere di fumare, il team scientifico ha riscontrato che maggiore è il numero di persone che svapano e maggiori sono i casi di efficace uscita dal vizio del fumo. Questo studio, pubblicato Martedì 13 Settembre sul British Medical Journal, si aggiunge all’attività scientifica portata a termine dai ricercatori del Cochrane Review che hanno affermato, alla luce delle prove scientifiche complessivamente possedute, che le e-cig possono aiutare i fumatori a smettere senza avere seri effetti collaterali.

Il team ha osservato che l’assenza di gravi effetti collaterali è, allo stato attuale, accertata fino ad un periodo di 2 anni di utilizzo; invece, tra i fastidi non gravi che possono essere generati dallo svapare i più comuni sono l’irritazione della gola e della bocca. Il fumo da tabacco è considerato, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, il principale e prevedibile assassino globale; non è quindi un caso che la comunità scientifica si stia impegnando per trovare soluzioni meno dannose, e molti specialisti ritengono che svapare è una valida opzione per smettere, nonostante gli effetti a lungo termine non possano essere ancora analizzati nella loro interezza. È nel Regno Unito che la sigaretta elettronica guida la classifica del più popolare aiuto per smettere di fumare, con 2,8 milioni di persone che svapano. In questo senso si erano già pronunciate le più autorevoli organizzazioni britanniche in tema di salute e lotta al tabagismo, come la Public Health England, la Action on Smoking and Health, la British Lung Foundation, la Royal College of Physicians e altre, affermando la propria posizione sulle e-cig come “meno dannose del fumo”.

 Robert West, un professore del Health Behaviour Research Centre del UCL, che ha guidato lo studio e publicato i risultati sul British Medical Journal ha affermato che “l’Inghilterra è spesso definita come troppo permissiva nei confronti delle sigarette elettroniche, ma i risultati scientifici ottenuti suggeriscono che probabilmente la posizione assunta dal Governo è giustificata”.  Si stima che nel Regno Unito la sigaretta elettronica avrebbe aiutato a smettere di fumare 18.000 persone ed, infine, Ann McNeill, specialista del King’s College di Londra, consiglia ai “fumatori che lottano per smettere di fumare di tentare tutti i metodi possibili, compresa la sigaretta elettronica”.

3 thoughts on “Aumentano le prove a favore delle e-cig: aiutano a smettere di fumare

  1. I risultai di questa ricerca sono un’altra dimostrazione dell’efficacia delle e-cig come mezzo per combattere il vizio del fumo di sigaretta, che causa tantissimi morti all’anno in tutto il mondo sia per patologie cardiache che tumorali. Vi faccio i miei complimenti per il vostro interessantissimo blog!

    Mi piace

  2. Pingback: Il Comitato Scientifico Internazionale al Ministro Lorenzin: le e-cig sono la soluzione alla lotta al tabagismo | AgiVapeNews

  3. Ormai gli scienziati a livello mondiale concordano negli innegabili vantaggi delle sigarette elettroniche, in particolare in quelle senza nicotina per combattere il vizio del fumo di sigaretta. Ogni giorno i risultati delle ricerche scientifiche servono a confermare le loro affermazioni. Voi cosa ne pensate?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...