Policy

Intergruppo Parlamentare Sigarette Elettroniche, cominciano ufficialmente le attività

camera-deputati-montecitorio

Dal fisco, alla regolamentazione, alla salute pubblica l’impegno dei dieci Parlamentari che hanno già aderito

L’agenzia Public Policy ha riportato la notizia dell’ufficializzazione e sottoscrizione alla Camera dei Deputati l’adesione all’Intergruppo Parlamentare “Sigaretta Elettronica” da parte dei deputati Ignazio Abrignani (ALA), Sebastiano Barbanti (PD), Filippo Busin (LNA), Mario Sberna (DES), Aris Prodani (Misto) e della Senatrice Raffaela Bellot (Fare!).

Al via, dunque, le attività. In primo luogo, è stata definita l’agenda delle iniziative volte ad approfondire i temi riguardanti l’e-cig e a tutelare lo sviluppo ed il rilancio del settore, che negli ultimi anni anche a causa di una politica fiscale errata ha vissuto momenti di profonda crisi.

Il primo importante passo sarà quello di elaborare entro la fine del 2016 una proposta legislativa che tenga conto delle peculiarità del prodotto disciplinandone gli aspetti fiscali, sanitari e regolamentari, i tre ambiti su cui l’Intergruppo Parlamentare “Sigaretta Elettronica” intende impegnarsi.

Dal punto di vista fiscale e regolamentare, la definizione di un tributo commisurato al rischio potenziale del prodotto per la salute, cioè alla quantità di nicotina in esso contenuto, ed una fiscalità accompagnata da una regolamentazione del tutto indipendente e differente rispetto ai prodotti del tabacco.

Dal punto di vista sanitario, l’Intergruppo concorda sulla necessità di continuare la ricerca scientifica che porti, come da più parti richiesto, a dati certi sull’effettiva minore nocività della sigaretta elettronica rispetto al fumo e sulla sua potenziale utilità nella lotta al tabagismo. Anche per questo, tra le attività in programma c’è un incontro, previsto per il mese di settembre, con il Comitato Scientifico internazionale a sostegno della sigaretta elettronica in ambito di salute pubblica promosso dalla Lega Italiana Anti Fumo e dal Professor Riccardo Polosa e costituito da illustri scienziati quali Umberto Veronesi, Umberto Tirelli, Fabio Beatrice, Carlo Cipolla David Nutt, Mike Siegel, Sally Satel, Kostantinos Farsalinos, Jacques Le Houezec, Marcus Munafo.

Infine, sempre per il prossimo autunno, l’Intergruppo Parlamentare “Sigaretta Elettronica” sta pianificando il primo incontro ufficiale tra alcuni dei suoi membri e l’omologo Intergruppo britannico, attivatosi qualche anno fa con gli stessi intenti.

Ulteriori informazioni e Manifesto dell’Intergruppo Parlamentare “Sigaretta Elettronica” sul sito web www.intergruppoecig.org

One thought on “Intergruppo Parlamentare Sigarette Elettroniche, cominciano ufficialmente le attività

  1. Pingback: Intergruppo Parlamentare Sigarette Elettroniche, cominciano ufficialmente le attività — AgiVapeNews – svapoecig

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...