Tabacco

Philip Morris, iQOS presentata in Sicilia. “Potenziale rischio ridotto”

Un prodotto innovativo a base di tabacco “che arriva a ridurre del 90-95% i composti tossici presenti nell’aerosol, con il potenziale di avere un effetto positivo a lungo termine sulle malattie legate al fumo“. Sono alcuni dei risultati degli studi scientifici svolti su IQOS, il dispositivo a potenziale rischio ridotto prodotto da Philip Morris che riscalda il tabacco invece di bruciarlo, presentati oggi alle Giornate Siciliane di gerontologia e geriatria di Erice (Tp) da Luca Rossi, Director planning technology & IP RRP di Philip Morris International nella sezione ‘Fumo, Bpco e carcinoma polmonare un filo rosso da spezzare‘.

IQOS è il primo prodotto a base di tabacco a potenziale rischio ridotto, attualmente in commercio anche in Italia, e si basa sulla tecnologia ‘heat-not-burn‘. Il tabacco, contenuto in ricariche chiamate HeatStick, viene scaldato e non combusto.

Il segreto è che IQOS è in grado di abbattere le sostanze nocive prodotte proprio dalla combustione. Inoltre l’aerosol permette ai fumatori adulti di apprezzare l’autentico gusto del tabacco“, sottolinea Rossi. “Nel focus di oggi ho illustrato i nostri studi clinici e pre-clinici, i cui risultati continuiamo a pubblicare sul nostro sito, e c’è stato un confronto con altri esperti sugli effetti dell’uso di IQOS sulla riduzione dell’impatto a lungo termine delle malattie provocate dal fumo di sigarette“.

C’è stato un dibattito su quanto IQOS possa rappresentare una alternativa alla sigaretta -prosegue Rossi- ma il principio fondamentale è che permette di ridurre in maniera importante la presenza di sostanze nocive“.

In attesa di studi peer-reviewed che attestino il claim di rischio ridotto.

2 thoughts on “Philip Morris, iQOS presentata in Sicilia. “Potenziale rischio ridotto”

  1. Pingback: Philip Morris, iQOS presentata in Sicilia. “Potenziale rischio ridotto” — AgiVapeNews | svapoecig

  2. Pingback: La iQOS di Philip Morris si prepara a sbarcare negli Stati Uniti | AgiVapeNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...