Policy/Rassegna

E-cig e tasse, Governo autolesionista

Pagare in tasse più del valore del bene? Succede, più spesso di quanto si pensa. Lo spiega bene Il Sole 24 Ore di oggi, in particolare illustrando il caso critico delle sigarette elettroniche, con le quali si sta compiendo un curioso esperimento di autolesionismo fiscale.

fisco tasse 24 ore

Molto in sintesi, la vicenda è la seguente: dapprima (anno 2013) si introduce su liquidi e apparecchi, compresi gli accessori, un prelievo del 58,5%, pari a quello per il tabacco; poi (dicembre 2014) un decreto legislativo rivede la tassazione, con un’accisa promessa alla metà di quanto grava sulle sigarette; ma l’intento si perde nel fissare le modalità del prelievo, affidato a un complicato criterio basato sulle «modalità di aspirazione», con il quale l’agenzia delle Dogane e dei monopoli detta un’accisa a 3,73 euro su una boccetta di liquido da 10 ml. Nel frattempo (aprile 2015) arrivano una bocciatura dalla Corte costituzionale e una sospensiva del Tar per la tassazione sugli apparecchi e sui liquidi senza nicotina.

Non è chiaro? Forse questo lo è di più: secondo dati e stime di Anafe, associazione nazionale dei produttori di fumo elettronico, tra il 2013 e il 2014 hanno chiuso 3.800 negozi, le aziende italiane che erano le prime esportatrici d’Europa hanno perso quote importanti di mercato, il gettito che si attendeva di 112 milioni per il 2015 dovrebbe arrivare a 8, a essere ottimisti.

La famiglia media Ref Ricerche ha poi condotto per «Il Sole 24 Ore» un’elaborazione sul paniere Istat. E l’elaborazione che ha verificato l’incidenza di accise, Iva e altri oneri parafiscali sugli acquisti, conferma che il fisco di maggioranza è sempre in agguato. Il valore medio dell’impatto, pari all’11,5% della spesa mensile, che tradotto sul portafoglio fa una spesa di 283 euro al mese per famiglia. Con buona pace del valore della pressione fiscale sul Pil, che venerdì scorso ha segnato il 41,4% per il terzo trimestre del 2015, con un aumento dello 0,1 per cento.

One thought on “E-cig e tasse, Governo autolesionista

  1. Pingback: E-cig e tasse, Governo autolesionista | svapoecig

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...