Comunicati/Fiesel Confesercenti

Baldini nuovo presidente. Fiesel ai titoli di coda? [UPDATED]

fielse endClaudio Baldini (titolare dell’XVapoStore di Ravenna) è il nuovo presidente di Fiesel Confesercenti. La notizia è stata diffusa da una nota della stessa Associazione di categoria nella giornata di oggi.

Paradossalmente, però, non è questa la notizia di maggior rilievo in casa Fiesel. Infatti, specifica lo stesso comunicato, sono state ratificate le dimissioni “dalla Presidenza Nazionale F.I.E.S.EL. dei Sigg.ri: Carmine Di Martino, Federico Fabiani, Massimiliano Leone, Maurizio Ligato, Christian Longo, Renzo Pasquini, Francesca Torelli e Stefano Virtuani”. Un vero e proprio esodo di massa accaduto a distanza di soli due mesi da altre dimissioni “eccellenti”: quelle dello storico primo presidente Massimiliano Federici.

Da più parti però si può ricavare di una serpeggiante incertezza sul futuro di una delle due Associazioni di rivenditori di e-cig esistenti (l’altra è ANIDE), scaturita in seguito alle accese polemiche interne suscitate dal comunicato sulla c.d. “small tax” del 16 luglio u.s., firmato dal coordinatore nazionale Marilisa Rizzitelli. Infatti nel documento si leggeva che “pur acquistando da depositi autorizzati, occorre che il dettagliante verifichi l’assolvimento dell’imposta nella misura definita dalla normativa vigente, assicurandosi peraltro che ciò sia dichiarato espressamente in fattura”. Inoltre veniva erroneamente precisato che “il mancato versamento dell’intera imposta potrebbe perfino prefigurare il reato di contrabbando, analogamente a come avviene per i tabacchi lavorati, determinando ovviamente anche sanzioni penali”. Tale ultima affermazione, vista l’impossibilità di estendere analogicamente le norme ad altre fattispecie in materia penale, ha provocato la dura reazione dei produttori riuniti in Anafe Confindustria e generato imbarazzo e lamentele nei confronti dei vertici Fiesel, essendo apparsa strumentale e – per alcuni – anche in aperto conflitto di interessi (la dott.ssa Rizzitelli infatti risulta essere oltre che coordinatore di Fiesel anche membro della Giunta di Assotabaccai).

A luglio le dimissioni di Federici, seguite da quelle di quasi l’intera Presidenza Nazionale. Oggi l’arrivo dei nuovi nomi, intorno ai quali il consenso appare meno che al lumicino, e da alcuini membri dell’associazioni emerge la volontà di abbandonare un’organizzazione che – secondo quanto risulta ad AgiVapeNews – non avrebbe supportato in maniera adeguata in questi mesi dal punto di vista politico gli interessi dei dettaglianti. Siamo ai titoli di coda per Fiesel?

AGGIORNAMENTO

La nota con cui Fiesel comunica la notizia

fiesel nota

4 thoughts on “Baldini nuovo presidente. Fiesel ai titoli di coda? [UPDATED]

  1. Pingback: Nuovo comunicato Fiesel: “Federazione qualificata ed indipendente”. Sarà così? |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...