Salute

A Varsavia il Global Forum on Nicotine. Scienziati pro e-cig

Premiato Hon Lik, inventore della sigaretta elettronica e co-fondatore e direttore esecutivo di Fontem ventures

hon lik gfn

Studiano da anni gli effetti della nicotina sull’organismo e sono dei convinti sostenitori della sigaretta elettronica come alternativa alle ‘bionde’ per chi non riesce a smettere. Sono gli oltre cento scienziati, medici, ricercatori ed esperti riuniti fino a domenica a Varsavia per il secondo ‘Global Forum on Nicotine‘ (Gfn) (su twitter l’hashtag è #GFN15), che si battono anche per nuove politiche di salute pubblica a livello internazionale che, nel programmare la lotta al fumo e alle sue conseguenze, prendano in considerazione le ricerche che dimostrano la validità delle sigarette elettroniche e dei nuovi dispositivi a potenziale rischio ridotto (Rrp), oggi in commercio. Strumenti in grado di abbattere i danni della combustione della ‘vecchia’ sigaretta.

Tra nuvole di vapore e centinaia di poster su nuovi studi – dall’impatto delle e-cig nella riduzione dei rischi e del numero di fumatori, alle prospettive dell’uso della nicotina per alcune patologie come il Parkinson e l’Alzheimer, fino ai falsi miti più diffusi sulla pericolosità delle ‘e-cig’ – questa comunità di scienziati ha deciso di premiare Hon Lik, il farmacista cinese che nel 2001 ha creato la prima sigaretta elettronica con il ‘Patron Gfn’.

L”idea – ha raccontato Hon Lik – l’ho avuta dopo la scomparsa di mio padre per un cancro ai polmoni. Il sogno era creare un dispositivo senza nicotina. Ora continuo a lavorare con l’immaginazione e l’innovazione per sviluppare questa tecnologia“.

Un appello a ‘Big Tobacco’, il club dei maggiori produttori di sigarette del mondo, per “una maggiore collaborazione sulla ricerca e per aprire una nuova era in questo settore” e’ arrivato da Derek Yach, già capo della la Tobacco Free Initiative dell’OMS durante la preparazione del FCTC tra fine anni ’90 ed inizio anni 2000 e oggi direttore del ‘Vitality Institute”, un ‘think tank’ che promuove la prevenzione delle malattie croniche e uno dei padri della Convenzione quadro sul controllo del tabacco (Fctc) dell’Organizzazione mondiale della sanità.

One thought on “A Varsavia il Global Forum on Nicotine. Scienziati pro e-cig

  1. Pingback: È in arrivo la sigaretta che fa bene alla salute | Libero |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...