Policy

Caparini (Lega Nord): “Estendere la black list dei monopoli per il gioco online ai siti di ecig irregolari”

caparini

Estendere l’utilizzo della black list dei Monopoli sul modello di quella già applicata al gioco online illegale anche all’offerta irregolare delle sigarette elettroniche sul web. Lo propone l’onorevole Davide Caparini della Lega Nord in un emendamento al DL anti-terrorismo in corso di approvazione alla Camera.

Il leghista propone che “l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, fermi i poteri dell’autorità e della polizia giudiziaria ove il fatto costituisca reato, comunica ai fornitori di connettività alla rete Internet ovvero ai gestori di altre reti telematiche o di telecomunicazione o agli operatori che in relazione ad esse forniscono servizi telematici o di telecomunicazione, i siti web ai quali inibire l’accesso, attraverso le predette reti, offerenti prodotti da inalazione senza combustione costituiti da sostanze liquide contenenti o meno nicotina a articolo 62-quater, comma 1-bis 504, come modificato dal del Decreto Legislativo 26 ottobre 1995, n. 188, in difetto di Decreto legislativo 15 dicembre 2014, n. autorizzazione di cui al Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze del 29 dicembre 2014 ex articolo 62-quater, comma 4, 504 del 1995, o, comunque, in violazione delle decreto legislativo n. norme di legge o di regolamento o dei limiti o delle prescrizioni definiti dall’Agenzia stessa”.

L’emendamento è stato dichiarato inammissibile dalla Commissione in relazione al provvedimento, ma è probabile che verrà ripresentato alla prima occasione utile.

La misura in questione ha come obiettivo quello di mantenere inalterata la possibilità ai soggetti autorizzati di distribuire liquidi da inalazione anche a mezzo internet, precludendo invece l’accesso ai siti web segnalati in quanto non autorizzati.

Un’operazione simile è stata già attuata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli in materia di giochi e scommesse, contrastando efficacemente l’offerta da parte di operatori esteri, spesso legati ad attività criminali, sprovvisti delle concessioni necessarie per operare in Italia.

In conclusione – secondo la nota all’emendamento presentato dall’on. Caparini – l’emendamento ha la triplice funzione di tutelare la legalità e la salute dei consumatori, difendere gli investimenti sopportati da produttori titolari dell’autorizzazione ex Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze del 29 dicembre 2014, ed anche quelle dei negozianti che si trovano di fronte una concorrenza sleale che in assenza di tassa va al di la dei normali minori costi dell’online rispetto al negozio fisico. Il tutto si affianca all’esigenza di garantire il gettito fiscale nei confronti dello Stato.

 

One thought on “Caparini (Lega Nord): “Estendere la black list dei monopoli per il gioco online ai siti di ecig irregolari”

  1. Pingback: Tra ricorsi e ripresa: sarà una Pasqua di resurrezione per il settore e-cig? |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...