Esteri/Opinioni/Rassegna

Nigel Farage (UKIP) contro le tasse sulle sigarette elettroniche

La Commissione Europea apparentemente sta cercando nuovi sistemi attraverso i quali possa rendere simile il livello di tassazione delle sigarette elettroniche a quello dei più tradizionali prodotti del tabacco.

Il leader dell’UKIP, Nigel Farage, è intervenuto con un editoriale sul London Evening Express sul tema della possibile imposizione di accise da parte dell’Unione Europea nei confronti delle sigarette elettroniche.

Non è una novità per Farage porsi a difesa del settore. Già nel marzo 2014 il politico inglese aveva attaccato l’UE per le scelte relative alla nuova Direttiva “tabacco” che impone molte limitazioni alle e-cig. All’epoca Farage fece anche un video, affontando il tema salute con riferimento ai tanti amici che aveva visto smettere di fumare. Un video che però suscitò numerose critiche, visti anche i passati finanziamenti – £25.000 – della società inglese Totally Wicked (poi pentitasi) verso l’UKIP.

Non so voi, ma sono sono scettico sul fatto che qualsiasi politico moderno, lasciando perdere gli eurocrati, si possa preoccupare di ridurre la tassazione sul tabacco per portarla al livello delle e-cig.

Possiamo invece aspettarci che l’UE, in tutta la sua saggezza, cercherà di alzare la tassazione su questa nuova tecnologia che ha aiutato migliaia di persone a smettere di fumare. Sono cioè riuscite a fare ciò che le accise dovrebbero spingere a fare!

Il numero degli utilizzatori di sigarette elettroniche è esploso negli ultimi anni, con stime 2014 che parlando di circa 2,1 milioni di persone che oggi svapano, usandole come sostitutivo oppure come metodo per smettere.

Di conseguenza, non stupisce che coloro che si sentono i capi, al vostro posto, stiano ora cercando di monetizzare la situazione, continuando nel loro bisogno di espandere l’attività statale tassando ogni cosa della vita.

Una scelta che ovviamente ricadrà sui numerosi vaping shops che sono spuntati in Gran Bretagna, specialmente nel nord del paese.

[youtube:https://www.youtube.com/watch?v=gpGMC3G4Ryo%5D

Una notizia che certo dispiacerà a coloro che stanno cercando di smettere e che avevano anche scoperto di poter risparmiare oltre che migliorare Ia propria salute.Ma sarà una botta per le centinaia di posti di lavoro che sono cresciuti su questa industria in fase di sviluppo, dal momento che le aziende non potranno permettersi tanti impiegati, o dovranno abbassare gli stipendi a causa dell’aumento delle tasse.

Di conseguenza, la guerra allo” “svapo” è iniziata. E non soltanto una cosa dell’Unione Europa. Nelle ultime settimane abbiamo visto uno sforzo concertato da parte degli attivisti anti-tabacco di spostare l’attenzione nei confronti delle e-cigs, probabilmente preoccupati che gli utilizzatori possano poi passare o tornare alle sigarette tradizionali.

Che poi sembra non interessare a nessuno che la questione possa essere una scelta individuale, ed è una distorzione del fato che – piaccia o no – le sigarette elettroniche stanno salvando delle vite.Ma la Food and Drug Administration americana vuole ora regolarle ulteriormente, mentre l’Unione Europea vuole tassarle.

Mi ricorda tanto la famosa frase dell’ex presidente USA Ronald Reagan: “Se si muove, tassala; se continua a muoversi, regolala; e se si ferma, sussidiala”.

Bene, se non stiamo attenti il mercato delle sigarette elettroniche potrebbe fermarsi, e con l’assurda legislazione sul plain packaging [il cd. pacchetto bianco] all’orizzonte, potremmo ritrovarci in una situazione in cui comprare le sigarette al mercato nero o importarle sarà molto più conveniente di comprarle dal tabaccaio o di comprare le e-cig dal giornalaio. E sarebbe uno scenario bizzarro.

Fonte: Nigel Farage – London Sunday Express

Nigel Paul Farage (Downe, 3 aprile 1964) è un politico britannico, leader dell’UKIP. Deputato europeo, è co-presidente del gruppo Europa della Libertà e della Democrazia Diretta.

One thought on “Nigel Farage (UKIP) contro le tasse sulle sigarette elettroniche

  1. Pingback: Nigel Farage (UKIP) contro le tasse sulle sigarette elettroniche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...