Esteri

L’ AD della Glaxo si lamenta per la crescita del mercato delle e-cigs

Le vendite di cerotti e gomme alla nicotina potrebbero andare in fumo a causa della crescente popolarità delle sigarette elettroniche. GlaxoSmithKline, il gruppo farmaceutico che possiede i marchi Nicorette e Nicoderm, ha dichiarato che l’aumento di e-cigs ha colpito le vendite dei suoi prodotti progettati per aiutare le persone a smettere di fumare. “Sicuramente i dispositivi elettronici hanno preso parte del nostro mercato, non c’è dubbio” ha ammesso Andrew Witty, amministratore delegato di Glaxo. Mr Witty ha rivelato per la prima volta che Glaxo aveva pensato di entrare nel mercato delle sigarette elettroniche, ma ha abbandonato l’idea considerandola come  “troppo controversa” a causa della mancanza di dati circa i rischi e i benefici dei prodotti.

Fonte: The Times, The Guardian

One thought on “L’ AD della Glaxo si lamenta per la crescita del mercato delle e-cigs

  1. Pingback: Reynolds (partner di BAT) si butta sul business delle gomme alla nicotina |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...